Grappa Cuor di Greco di Tufo

Il Profilo

Sulle colline assolate della verde provincia campana di Avellino, a Tufo, prosperano vigneti di Greco, antico vitigno a bacca bianca. Qui nasce un distillato dal profumo fine e rotondo, con delicate note fruttate e sfumature floreali intense. In bocca è elegante e dal gusto equilibrato e persistente.

Storia

Il Greco Cuor di Tufo è il vitigno più antico coltivato nella provincia di Avellino, importato dalla Tessaglia dai Pelagi. A confermarne l'origine millenaria è un affresco del I secolo a.C. rinvenuto a Pompei.

Luogo di origine e la produzione

La fermentazione controllata delle vinacce, la distillazione sottovuoto parziale e un accurato affinamento danno origine a una grappa di grande qualità. Per coglierne appieno gli aromi si consiglia la degustazione in calici di vetro sottile, ad una temperatura di 8-12°C.

Ricette